NewsTesto
  
  
  
  
  
  
  
  
  
MacroTag
  
Rubrica
  
  
559
  
Eugenio Adamo, classe 1961 viene dal mondo della cooperazione di credito

Banca delle Terre Venete presenta il nuovo Direttore generale e rende noti gli ottimi dati dei primi nove mesi di attività, rilancia la sua capacità di sostegno al territorio con nuovi obiettivi strategici sfidanti.  

Il nuovo Direttore Eugenio Adamo, prima di entrare nella compagine della BCC è stato Chief Lending Officer del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea. Ha ricoperto incarichi di rilevo nelle società di riferimento del Gruppo, maturando una esperienza di circa 35 anni in ambito bancario e in particolare nel settore creditizio e degli affari. Gli incarichi ricevuti hanno quasi sempre avuto per oggetto aree e unità di nuova costituzione su progetti spesso caratterizzati da elevata complessità organizzativa e manageriale nonché rilevanza strategica.

"… Il nuovo Direttore generale, Eugenio Adamo, potrà dare un valore aggiuntivo fondamentale per dare concretezza esecutiva agli obiettivi che il nostro Consiglio di amministrazione si è posto" ha commentato il Presidente Sasso.

Sono tre i pilastri su cui punta la Banca: la solidità interpretata dal patrimonio e da un'operatività crescente, la peculiarità di essere banca di relazione e la capacità di connotarsi come banca digitale.

Per saperne di più leggi il comunicato.


No02/12/2022NewsGruppo BCC Iccrea02/12/2022 15:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Eugenio%20Adamo.png
558
  
Al via l'analisi del Gruppo BCC Iccrea per identificare insieme i temi prioritari in materia di sostenibilità ai fini della redazione della DCNF 2022.

I"Questionario di materialità" apre anche quest'anno lo stakeholder engagement, il percorso di ricognizione e analisi per identificare insieme a tutti i soggetti portatori di interesse del Gruppo BCC Iccrea le priorità sui temi ESG (Environmental, Social and Governance) da rendicontare nella Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria e da focalizzare quali prossimi obiettivi strategici del Gruppo.

Raccoglieremo l'importanza che ciascun stakeholder del Gruppo attribuirà agli impatti dei temi ESG sullo sviluppo economico, sulla sostenibilità ambientale e sulla coesione sociale, intesi come effetti positivi o negativi, attuali o potenziali, diretti o indiretti, a breve o a lungo termine. 

Nel questionario la rilevanza potrà essere espressa attraverso tre parametri:

  • Entità, intesa come la gravità degli impatti positivi e negativi che l'organizzazione potrebbe generare.
  • Perimetro, in termini di valutazione dell'estensione e diffusione dell'impatto.
  • Irrimediabilità, in cui si richiede di valutare in quale misura gli impatti negativi possano essere rimediati.

La valutazione potrà essere indicata con un valore tra 1 e 6 per ciascun parametro:

  • Entità, (1 = nessuno; 2 = minimo; 3 = basso; 4 = medio; 5 = alto; 6 = massimo).
  • Perimetro, (1 = nessuno; 2 = limitato; 3 = concentrato; 4 = medio; 5 = molto diffuso; 6 = globale).
  • Irrimediabilità, (1 = molto facile da rimediare; 2 = relativamente facile da rimediare a breve termine; 3 = rimediabile con un certo sforzo per tempo e costi; 4 = difficile da rimediare nel medio termine; 5 = molto difficile da rimediare nel lungo termine; 6 = non rimediabile/irreversibile).

La compilazione del questionario richiede pochi minuti e si potrà partecipare fino al 20 dicembre.

Il parere di ogni singolo stakeholder è molto importante per noi.

Compila il questionario!

Se vuoi saperne di più, scopri tutto il nostro impegno di Sostenibilità


No05/12/2022NewsGruppo BCC Iccrea05/12/2022 11:00NessunaSostenibilitàGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/Questionario%20IMG%20NEWS_535x380.png
557
  
In sinergia con BCC Banca Iccrea, organizzata una giornata dedicata al recruiting e alla formazione dei giovani studenti per i loro percorsi professionali

La BCC Valpolicella Benaco Banca, in sinergia con la capogruppo BCC Banca Iccrea, ha organizzato un evento dedicato alla crescita formativa e professionale dei giovani, presso la presso la Sala Convegni della BCC a Valgatara di Marano di Valpolicella (provincia di Verona).

La giornata, che ha visto la partecipazione di 100 ragazzi, è stata divisa in due momenti: uno la mattina, per favorire l'incontro tra le aziende e i giovani candidati, l'altro il pomeriggio per un focus formativo che ha coinvolto 20 studenti.

L'evento, in particolare, è stato realizzato per mettere in connessione le BCC e alcune delle sue aziende clienti con giovani risorse della comunità locale al fine di collegare domanda e offerta di lavoro.

Nella prima parte della giornata sono intervenute, insieme alla BCC, 4 realtà prestigiose del territorio (Masi Agricola, Cerin, Campeggio Bella Italia e Grafical) per esporre business, valori e storia di ogni azienda e dove, al termine, ciascuna di loro ha rappresentato le principali posizioni vacanti e destinate a giovani dai 18 ai 29 anni, e per le quali sono arrivate oltre 200 candidature.

Nel pomeriggio, poi, l'Ufficio la Talent Acquisition del Gruppo BCC Iccrea ha completato la giornata realizzando un focus di orientamento, dedicato a 20 studenti provenienti da diverse scuole secondarie superiori locali, organizzato in attività di job coaching e confronto formativo.


No02/12/2022NewsGruppo BCC Iccrea02/12/2022 11:00NessunaChi siamo; Lavora con NoiLavora con Noihttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380.png
556
  
PNRR, in Calabria solo un imprenditore su dieci dichiara di conoscere il documento di sviluppo.

Il Rapporto 2022, il cui focus è incentrato sulle opportunità e sui rischi del PNRR, è stato presentato nella sala De Cardona, di Rende, alla presenza del Procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri.

Lo studio, realizzato dall'Istituto di ricerca Demoskopika, evidenzia che per oltre 60mila imprenditori il sistema corruttivo e criminale sono i principali ostacoli alla corretta realizzazione del Piano di ripresa e di resilienza, seguiti dall'instabilità politica e dall'inadeguatezza di chi andrà a gestire le risorse stanziate.

L'indice di fiducia, espresso dal robusto panel di imprenditori intervistati, resta ai livelli dello scorso anno, nonostante la guerra in Ucraina e le pesanti ripercussioni sull'economia.

"La lunga sequenza storica del nostro Rapporto dimostra che la Calabria è sempre stata una terra resiliente – ha detto il presidente della BCC Mediocrati, Nicola Paldino - siamo abituati a vivere e gestire le difficoltà e, semmai dovremmo imparare a superare quei limiti che ci impediscono di crescere con assiduità e risolutezza".

Per saperne di più leggi il comunicato


No30/11/2022News30/11/2022 10:00NessunaChi siamoDal Territorio/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Nicola%20Paldino.png
555
  
Nove incontri nelle università per parlare del Gruppo e cercare i colleghi del futuro

La Talent Acquisition del Gruppo BCC Iccrea nel mese di novembre ha incontrato gli studenti di diverse università italiane in nove Career Day e in un Job Talk per parlare del Gruppo e cercare i colleghi di domani:

  • il 9 novembre all'Università Bocconi al Mock Interviews - Financial Services;
  • sempre il 9 novembre in diretta radiofonica nel Job Talk con BCC Garda presso il Gardaforum, per l'evento di radio edutainment & employability lab per orientarsi nel mondo del lavoro;
  • il 10 novembre all'Università degli studi di Padova, al Career Day - Università Aperta IES. Hanno partecipato anche Chiara Stimamiglio – Promozione servizi HR Gruppo BCC Iccrea, Gianni Daccico – Resp. HR Banca Patavina Credito Cooperativo di Sant'Elena e Piove di Sacco, Sabina Albera – Resp HR Centro Marca Banca;
  • il 16 novembre presso la LUMSA, al Career Day. Insieme a BCC Roma con Francesco Marcorelli Gestore Risorse Umane Zona Abruzzo e Molise e Zona Frusinate e Roma Est BCC di Roma;
  • il 17 novembre presso l'Università Europea di Roma, si è svolta una testimonianza in aula "Dati ed Informazioni: il nuovo linguaggio del Business" con Letizia Matarrese Responsabile Business Intelligence Gruppo BCC Iccrea e Valerio Farnelli, Business Intelligence Gruppo BCC Iccrea;
  • il 22 novembre presso l'Università di Foggia, al Company Meeting con Giorgio Costantino DG della BCC Basilicata, Nicola Appice Responsabile Internal Audit BCC – Puglia e Basilicata Gruppo BCC Iccrea, Daniela Abbruzzese Talent Acquisition Partner;
  • il 24 e 25 novembre al Digital Career Day presso la RomaBusiness School con Flavio Thorel, Talent Acquistion Partner Gruppo BCC Iccrea; Barbara Rizzo, Presidio Compliance Periferico Lombardia Piemonte Gruppo BCC Iccrea;
  • il 28 novembre evento Digital Career Day al Bocconi&Jobs con Giorgio Errani, Talent Acquistion Partner Gruppo BCC Iccrea; Andrea Canesi, Responsabile Risorse Umane BCC Milano;
  • il 30 novembre all'Università di Torino si è parlato del Gruppo con Chiara Brina, Responsabile Gestione Executive, Welfare, HR Innovation; Paolo Quassolo; Responsabile Risorse Umane Banca d'Alba Credito Cooperativo e Andrea Martino, Risorse Umane Banca d'Alba Credito Cooperativo.


No02/12/2022NewsGruppo BCC Iccrea02/12/2022 10:00NessunaChi siamo; Lavora con NoiLavora con Noi; Gruppo BCC Iccreahttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_news.png
554
  
Posti 44 obiettivi su tre ambiti: sociale, ambientale e di governance

Un'azione green che la Banca ha iniziato da tempo e che ha già portato risultati considerevoli. Primi risultati sul tema dematerializzazione: l'88% della nuova clientela ha aderito alla firma grafometrica, il 67% utilizza il relax banking e l'utilizzo di carta riciclata è al 98,2%. Più di 8 prodotti su 10 tra quelli inseriti all'interno delle Gestioni Patrimoniali sono sostenibili, in linea con gli obiettivi ESG.

"Attenzione all'ambiente, mutualismo e inclusione sociale sono da sempre linee guida imprescindibili per la BCC di Roma, che spesso privilegia forme di finanziamento non convenzionali come il microcredito e altre che garantiscono anche alle fasce più deboli di avere accesso ai finanziamenti", ha detto il Presidente di BCC Roma Maurizio Longhi, sottolineando la soddisfazione per il nuovo Piano di sostenibilità, "che sono certo saprà portare un valore aggiunto dentro e fuori la nostra grande cooperativa di credito". 

Per saperne di più leggi il comunicato


No29/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea29/11/2022 09:00NessunaChi siamo; SostenibilitàDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Maurizio%20Longhi.png
553
  
Un bilancio sano e virtuoso è la prima rassicurazione per Soci, clienti e depositanti

LA BCC è, per Altroconsumo, banca con il massimo dei voti (con cinque stelle su cinque) nella speciale classifica di 252 banche e gruppi italiani.

"LA BCC ravennate, forlivese e imolese, pur essendo una BCC senza fini di speculazione privata, conferma indicatori di bilancio molto positivi", afferma Franco Giorgioni, Vice Direttore e responsabile del Credito della Banca, "avere un bilancio sano e virtuoso è la prima rassicurazione per Soci, clienti e depositanti.  Produrre utile per noi significa capitalizzarci per poter concedere credito ad imprese e privati e svolgere pienamente il nostro ruolo di cooperativa di credito locale anche supportando attraverso erogazioni liberali le associazioni del territorio e le comunità locali di riferimento. Nel corso del 2022 abbiamo stanziato ben 1,8 milioni di euro per iniziative meritevoli confermando il nostro "dividendo sociale" per il territorio".

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No28/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea28/11/2022 12:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Franco%20Giorgioni.png
552
  
A dicembre termina l’esperienza di Iccrea Banca come Lead Bank di UNICO

Il 22 novembre 2022, dalle 10:00 alle 12:00, si è tenuto in modalità virtuale il terzo CEOs Circle Meeting di UNICO Banking Forum sotto la guida di Iccrea Banca. L'incontro, presieduto dal Direttore Generale di Iccrea Banca, Mauro Pastore, ha visto coinvolti gli Amministratori Delegati e Direttori Generali dei principali Gruppi bancari cooperativi europei che, oltre al Gruppo BCC Iccrea, fanno parte del Forum: Banco Cooperativo Español (Spagna), DZ Bank AG (Germania), OP Financial Group (Finlandia), Raiffeisen Bank International (Austria) e - assente solo questa volta - Crédit Agricole S.A. (Francia).

Nel corso dell'incontro, interessante è stato il confronto sull'attuale scenario geopolitico e sulle principali strategie poste in atto dai gruppi bancari cooperativi europei per affrontare le sfide del contesto.

La discussione è stata aperta da un keynote speech del Prof. Giuseppe Lusignani, professore ordinario di Banca e Finanza presso l'Università di Bologna e Vicepresidente di Prometeia, una delle principali società europee nelle soluzioni per il Risk e il Wealth Management e nei servizi per gli investitori istituzionali. Nel suo intervento, il professore ha richiamato il quadro macroeconomico e geopolitico - anche in relazione ai recenti cambiamenti e alle previsioni attese post-pandemia - soffermandosi sul ripensamento delle politiche monetarie e illustrando gli impatti e le implicazioni per il settore bancario europeo, con un focus sul caso italiano.

Il prossimo appuntamento del CEOs Circle si terrà a gennaio 2023, a Vienna, su invito del CEO di Raiffeisen Bank International (Austria). In quella sede, il Direttore Generale Pastore passerà il testimone al Direttore di Banco Cooperativo Español, chiudendo l'esperienza di Iccrea Banca come Lead Bank di UNICO Banking Forum.

"La mia esperienza alla guida di UNICO – ha sottolineato Mauro Pastore - è stata un'occasione stimolante per la responsabilità che ha richiesto. Il confronto ci ha consentito di arricchire la nostra vision cooperativa – fatta di attenzione al territorio e alle comunità che vi operano – grazie alla condivisione costruttiva delle esperienze maturate da ciascuno dei nostri Gruppi".


No25/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea25/11/2022 11:00NessunaChi siamoGruppo BCC Iccreahttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/Intervento_Pastore.jpg
551
  
Dichiarazione del DG, Mauro Pastore

​L'agenzia Standard & Poor's ha migliorato il rating del Gruppo BCC Iccrea e della sua capogruppo Iccrea Banca, portando quello a lungo termine da "BB" a "BB+" (lungo termine) e confermando "B" sul breve termine. L'outlook è stato mantenuto "Stabile".

"La revisione del giudizio di Standard & Poor's conferma la bontà del percorso di derisking del Gruppo BCC Iccrea – ha commentato Mauro Pastore, Direttore Generale di Iccrea Banca – ed è il riconoscimento del lavoro intrapreso nell'ultimo triennio dal Gruppo su diversi ambiti strategici. Ora il nostro impegno è di proseguire questo percorso per continuare a rafforzare la nostra solidità e profittabilità, grazie anche alle iniziative di rafforzamento dei ricavi e di efficienza operativa che abbiamo in atto. Le nostre aspettative sono che a fronte di un'ulteriore riduzione degli NPL – e quindi di una tenuta del contesto di mercato attuale –, della continuazione del percorso di diversificazione dei ricavi e di incremento della produttività ed efficienza, il Gruppo possa ancora migliorare il giudizio delle agenzie di rating".

Per saperne di più leggi il Comunicato


No24/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea24/11/2022 16:00NessunaChi siamo; SostenibilitàDichiarazioni; Gruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/1.Lancio%20sito.jpg
550
  
In sinergia con le BCC del Gruppo BCC Iccrea, al via la nuova edizione di Innovation Festival, che offre alle idee più valide un percorso di incubazione del valore di 30 mila euro.

Dopo la prima edizione che sta terminando il suo percorso, con i 4 progetti vincitori, verso l'Investor day e il networking internazionale, il Gruppo BCC Iccrea lancia il BCC Innovation Festival 2023.

La finalità dell'iniziativa è di individuare le migliori idee imprenditoriali (già avviate o ancora da avviare) nel campo dell'Innovation technology e che abbracciano l'Agenda ONU 2030, al fine di facilitarne la crescita e il posizionamento sul mercato.

La partecipazione al BCC Innovation Festival è a titolo gratuito e si rivolge all'intero territorio in cui ciascuna BCC del Gruppo BCC Iccrea opera, non solo ai propri soci e clienti.

L'accompagnamento operativo dei vincitori del Festival Day della durata di circa 3 mesi e del controvalore di 30 mila euro, si svilupperà insieme a 12 tra sponsor e partner dell'iniziativa.

I candidati interessati potranno avanzare la loro proposta entro il 31 gennaio 2023 sul sito di riferimento del progetto: www.innovationfestivalbcc.it 

Per saperne di più leggi il comunicato 



No22/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea22/11/2022 12:00NessunaChi siamoInnovazione; Gruppo BCC Iccreahttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_ottobre.png
549
  
Un’esposizione innovativa che vedrà nascere un’opera d’arte

Nel 2014, presso la sede bolognese del Business Park, Emil Banca ha inaugurato la prima esposizione dedicata allo scultore bolognese Prof. Luigi Enzo Mattei.

La mostra è divenuta permanente, con la collocazione di un totem, posto all'ingresso della sede, a raccontare un percorso artistico tutto da scoprire all'interno della sede della Banca di Credito Cooperativo che negli anni ha fatto della valorizzazione dell'Arte, della Cultura e della Bellezza una delle proprie più profonde vocazioni.

Con questa esposizione, Emil Banca ha immaginato un innovativo e inedito progetto d'arte: si tratta della riproduzione in scala ridotta dell'opera monumentale alla quale Mattei sta lavorando e che vedrà il proprio compimento tra un paio d'anni: la controfacciata dell'Oratorio degli Sterpi a Montovolo, dedicata al grande tema dell'Apocalisse.

"Dare nuova luce all'opera di Mattei - ha dichiarato il direttore generale, Daniele Ravaglia - è il nostro modo di rinnovare e celebrare una presenza artistica divenuta propria del Business Park e renderla attuale, proponendola come chiave di lettura per un fenomeno etico, culturale ed estetico quale l'Apocalisse che, a differenza di quanto generalmente si affermi, non è certo la temuta fine del mondo ma addita invece "il più alto fine del mondo".

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No17/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea17/11/2022 10:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Daniele%20Ravaglia.png
548
  
Alla tavola rotonda del 10 novembre 2022 le strategie dell Gruppo in tema di transizione energetica.

Il Gruppo BCC Iccrea partecipa all'undicesima edizione delle Settimane SRI - la principale rassegna in Italia sulla finanza sostenibile, organizzata dal Forum per la Finanza Sostenibile - che quest'anno si è aperta con un approfondimento sugli orientamenti degli investitori retail rispetto a un tema attualissimo e di grande rilievo internazionale: la transizione energetica.

Felicita De Marco, Responsabile della Group Sustainability & ESG Strategy del Gruppo BCC Iccrea interviene alla tavola rotonda del 10 novembre 2022 - moderata dalla giornalista di Radio24 Debora Rosciani - illustrando i progetti attivati dal Gruppo nel quadro delle strategie ESG.

"Le strategie ESG del Gruppo BCC Iccrea traggono origine dal suo forte radicamento sul territorio. Le BCC hanno un ruolo fondamentale di accompagnamento della clientela verso la transizione, al fine di favorire la salvaguardia dell'ambiente e il rispetto dei diritti umani. Temi fortemente interconnessi tra loro, in quanto non c'è giustizia sociale senza attenzione al territorio in cui persone e imprese operano. Vogliamo essere partner dei nostri clienti nel percorso di trasformazione in atto– sottolinea Felicita De Marco -. In tale contesto, rilevano progetti specifici attivati dal Gruppo e, tra questi, il progetto di supporto alle mPMI al fine di generare consapevolezza circa l'impatto che la sostenibilità avrà sul loro posizionamento strategico, anche agevolando il ricorso alle risorse economiche necessarie per la transizione, e il progetto di costituzione e finanziamento di Comunità Energetiche, già attivato ad esempio dalla BCC Calabria Ulteriore e in espansione sul territorio nazionale."

Segui tutto l'impegno del Gruppo BCC Iccrea per la Sostenibilità

 

 

 


No10/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea10/11/2022 14:00NessunaChi siamo; SostenibilitàGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_2.png%20(SRI).png
547
  
Certificata la bontà del suo lavoro dall’Area studi di Mediobanca

BCC Roma è la prima banca di credito cooperativo in Italia, per totale attivo tangibile, impieghi, raccolta, patrimonio netto, utile netto e numero di sportelli. La Banca, fondata nel 1954, oggi è presente nel Lazio, in Abruzzo, in Veneto e in Molise, con 187 agenzie, contando oltre 40mila soci.

"Si tratta di un risultato encomiabile che voglio condividere con tutto il nostro personale, artefice di questi risultati, ma anche con i soci e i clienti della Banca", ha commentato il presidente Maurizio Longhi. "La Banca storicamente non ha mai fatto mancare il suo supporto, se pensiamo che negli ultimi dieci anni impieghi e raccolta sono cresciuti del 92% e del 72%. Continueremo su questa strada, consapevoli della sempre più forte necessità di aiutare le imprese e le famiglie, specie in un momento come quello attuale".

Per saperne di più leggi il comunicato


No10/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea10/11/2022 09:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Maurizio%20Longhi.png
546
  
Obiettivo: promuovere l’affermazione di un sistema finanziario etico alternativo

In occasione del ventennale del Progetto Microfinanza Campesina in Ecuador, sostenuto dal mondo del Credito Cooperativo Italiano con l'obiettivo promuovere l'affermazione di un sistema finanziario etico alternativo, stimolando il sorgere di attività produttive di trasformazione in forma di impresa comunitaria, Emil Banca ha lanciato un crowdfunding per sostenere gli enormi sforzi di queste donne che lottano quotidianamente contro esclusione ed emarginazione puntando su cooperazione, lavoro, agricoltura biologica e dignità delle persone.

"Da pochi giorni è partita la nostra ennesima missione in Ecuador, con quattro nostre collaboratrici che sono nel Paese andino a visitare le comunità che stiamo assistendo da ormai 20 anni e le cooperative che si sono sviluppate in questi anni grazie alla nostra attività accanto al Fepp di Bepi Tonello  - ha commentato il direttore generale di Emil Banca, Daniele Ravaglia - Grazie al crowdfunding e alla collaborazione con IdeaGinger, negli ultimi anni siamo riusciti a raccogliere oltre 1 milione e 300 mila euro a favore di 150 progetti finalizzati al bene comune.". 

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No09/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea09/11/2022 10:00NessunaChi siamo; SostenibilitàDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Daniele%20Ravaglia.png
545
  
Un concorso fotografico per valorizzare il bello e promuovere un patrimonio apprezzato in tutto il mondo

"Aromi, profumi e sapori del Mediterraneo" è il tema del concorso fotografico promosso da Banca Don Rizzo, alla 17\esima edizione.

"Il Mediterraneo è colori, aromi, profumi, cibo - ha spiegato Sergio Amenta, presidente di Banca Don Rizzo aderente al Gruppo BCC Iccrea - è un tripudio di esperienze sensoriali di grande suggestione ed emozione alle quali questo concorso vuole dare voce. Anche quest'anno, quindi, con questa iniziativa il nostro istituto bancario vuole mettere al centro il territorio, valorizzandone il bello e promuovendo un patrimonio immateriale apprezzato in tutto il mondo".

Tra le novità di quest'anno l'apertura alla partecipazione anche agli studenti di scuole secondarie superiori italiane di primo e secondo grado: verrà infatti assegnato conferito un premio speciale "Scuola" che assegnerà all'istituto scolastico un buono spesa per le attività didattiche della classe di appartenenza (viaggio studio, biblioteca, laboratorio, etc.).

Per saperne di più leggi il comunicato stampa e guarda il video. 



No08/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea08/11/2022 10:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Sergio%20Amenta.png
544
  
Al centro dell'intervento il nostro innovativo progetto di supporto alla transizione sostenibile delle PMI.  

Il Gruppo BCC Iccrea interviene alla seconda edizione della Giornata della Sostenibilità Cooperativa istituita da Confcooperative nella data del 3 novembre, dedicata all'impegno perseverante del mondo cooperativo – nativo sostenibile - in un ambito sempre più determinante ed urgente per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese come del contesto internazionale. 

Al centro della Giornata l'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, il programma d'azione per le persone, il pianeta e la prosperità, sottoscritta il 25 settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite e approvata dall'Assemblea Generale dell'ONU, costituita da 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – inquadrati all'interno di un programma d'azione di 169 target o traguardi associati, da raggiungere in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale entro il 2030.

Felicita De Marco, Responsabile della Group Sustainability & ESG Strategy del Gruppo BCC Iccrea, porta al tavolo dei lavori l'innovativo contributo del Gruppo all'Obiettivo di sviluppo sostenibile numero 12, - "Consumo e produzione responsabili" per "Garantire modelli sostenibili di produzione e consumo"- con il progetto di supporto alla transizione sostenibile per le PMI, fortemente connesso sia con la storica mission di vicinanza e sostegno mutualistico al territorio delle BCC aderenti, sia con le esigenze legate al profondo cambiamento in atto.

Il progetto del Gruppo BCC Iccrea prevede, nello specifico, tre direttrici di intervento a sostegno delle imprese socie e clienti: 1) Education; 2) Analisi di posizionamento e Piano di Azione; 3) Finanziamento e consulenza. La prima direttrice è dedicata all'engagement, per stimolare conoscenza e consapevolezza delle PMI sull'impatto dei fattori ESG in termini di posizionamento strategico; la seconda mira a promuovere lo screening circa il loro livello di maturità sui temi ESG e a proporre azioni di reindirizzamento delle strategie verso la transizione; l'ultima è diretta ad agevolare il ricorso a forme pubbliche di approvvigionamento di risorse finanziarie, anche attraverso consulenza specialistica, nonché a garantire finanziamenti bancari orientati alla transizione.

Al fine di accompagnare le imprese socie e clienti nei loro progetti di sviluppo, di affiancarle nel percorso di accesso alle risorse del PNRR e di integrare con credito bancario dette risorse, il Gruppo BCC Iccrea ha dedicato un apposito plafond di 2,5 miliardi di euro.

Per favorire l'ottenimento da parte delle PMI delle agevolazioni derivanti dai fondi PNRR, grazie a una consulenza specialistica qualificata, Il Gruppo ha perfezionato un accordo quadro con la società Fin Service, società leader in Italia nel comparto della finanza agevolata. Inoltre, il Gruppo può anche contare su una società controllata, BIT SpA, specializzata nell'offerta di advisory tecnica in ambiti coerenti con la Missione 2 del PNRR ("Rivoluzione verde e Transizione ecologica").

Al fine di presidiare in modo proattivo il PNRR, il Gruppo ha attivato nell'Area CBO una task force dedicata all'evoluzione del sistema d'offerta e al supporto alla clientela nei settori impattati dal PNRR. A breve verrà reso disponibile alle BCC affiliate un vero e proprio Portale Bandi PNRR, per orientarsi tra le numerose misure di finanza agevolata disponibili a livello nazionale e regionale.

Il Gruppo, infine, ha anche lanciato un sito internet dedicato (https://pnrr.gruppobcciccrea.it/) alla presentazione dei principali ambiti del PNRR e del sistema d'offerta del Gruppo, nell'intento di contribuire a far conoscere le opportunità del Recovery Plan e il ruolo delle BCC a supporto delle imprese clienti.

Clicca qui per approfondirei tutto il nostro impegno per la Sostenibilità

 


No03/11/2022NewsGruppo BCC Iccrea03/11/2022 17:00NessunaChi siamo; SostenibilitàGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/3%20novembre-%20Giornata%20Sostenibilit%C3%A0%20Cooperativa.png
543
  
Intervento da 15 milioni di euro per Soci e clienti della BCC

Alla luce di provvedimenti del nuovo Governo, la Banca dispone un plafond di 5 milioni di euro destinato ai privati (per tagli fino a 5.000 euro per ciascun finanziamento) e un ulteriore plafond di 10 milioni di euro destinato alle imprese (per tagli fino a 36.000 euro). I finanziamenti avranno durata fino a 24 mesi con tassi particolarmente agevolati per clienti (privati ed imprese) con utenze domiciliate in conto.

"Eravamo e siamo pronti – dichiara il presidente della BCC Giuseppe Gambi – ad intervenire, a favore dei nostri Soci e clienti persone fisiche e aziende, in modo deciso, in questa situazione non semplice e decisamente antipatica per tutti, con finanziamenti per privati ed imprese alle migliori condizioni possibili, nella speranza che questo concreto supporto della banca possa aiutare a traghettarli oltre il periodo più critico".

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No28/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea28/10/2022 13:00NessunaChi siamo; SostenibilitàDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Giuseppe%20Gambi.png
542
  
Sette nuovi incontri nelle università per parlare del Gruppo e cercare i colleghi del futuro. Candida la tua BCC come testimonial.

Nel mese di ottobre abbiamo partecipato a sette Career Day in diverse università italiane.

Nuove occasioni di incontro con studenti e laureti per parlare del Gruppo e cercare i colleghi di domani.

  • Il 4 ottobre all'Università di Firenze abbiamo incontrato in presenza gli studenti svolgendo colloqui allo stand e intervenendo in aula grazie alla testimonianza di Domitilla Di Maio - Talent Acquisition Partner Gruppo BCC Iccrea, Giuliano Musi - Responsabile Centro Imprese Firenze Area Territoriale Centro Ovest Iccrea Banca, e Paolo Bracaglia - Direttore Generale di Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino Banca Di Cascia.
  • L' 11 ottobre l'Università di Foggia ha ospitato la testimonianza di Cosimo Damiano Capolupo - Responsabile Credit Asset Management Gruppo BCC Iccrea.
     
  • Il 12 ottobre all'Università del Sannio, a Benevento, abbiamo preso parte a un career day in plenaria insieme ad altre aziende terminato con colloqui, interviste e attività di training/job coaching in aula
  • Il 13 ottobre doppia tappa all'Università Federico II di Napoli e all'Università degli Studi di Siena, con stand e sessioni di colloqui con gli studenti. A Siena abbiamo incontrato le colleghe Elena Torricelli- Responsabile Sviluppo Personale e Ilaria Boldrini, Addetta Sviluppo Risorse Umane di ChiantiBanca.
  • Il 26 ottobre a Roma, per il "CAMPUS&LEADERS&TALENTS" dell'Università degli Studi di Torvergata con uno stand virtuale e webinar con gli studenti. L'evento si è svolto in partnership con la BCC di Roma per la quale sono intervenuti Gianpaolo Ranalletta – Coordinatore Presidio Abruzzo e Molise Giovani Soci BCC Roma e Finance Administrator Tecnocall insieme a Sara Neghettoso - Gestore Risorse Umane Zona Roma Sud Est e Zona Lazio Litorale e Laura Corchiani - Gestore Risorse Umane Roma Nord Ovest e Alto Lazio.

Infine, il 27 ottobre si è svolto un incontro online con gli studenti di economia, giurisprudenza, scienze politiche, matematica, statistica e ingegneria gestionale dell'Università degli Studi di Padova. Ci hanno rappresentato Chiara Stimamiglio - Promozione Servizi HR Gruppo BCC Iccrea; Sabina Albera - Responsabile Ufficio Risorse Umane CentroMarca Banca; Gianni Daccico, Responsabile Ufficio Risorse Umane , Banca Patavina Credito Cooperativo di Sant'Elena e Piove di Sacco S.C

 In foto a partire da in alto a sinistra: Sabina Albera - Responsabile Ufficio Risorse Umane CentroMarca Banca; Giuliano Musi - Responsabile Centro Imprese Firenze Area Territoriale Centro Ovest Iccrea Banca; Laura Corchiani - Gestore Risorse Umane Roma Nord Ovest e Alto Lazio BCC Roma; Paolo Bracaglia - Direttore Generale di Credito Cooperativo Valdarno Fiorentino Banca Di Cascia; Sara Neghettoso - Gestore Risorse Umane Zona Roma Sud Est e Zona Lazio Litorale BCC Roma; Gianpaolo Ranalletta – Coordinatore Presidio Abruzzo e Molise Giovani Soci BCC Roma; Chiara Stimamiglio - Promozione Servizi HR Gruppo BCC Iccrea; Gianni Daccico, Responsabile Ufficio Risorse Umane , Banca Patavina  Credito Cooperativo di Sant'Elena e Piove di Sacco S.C; Domitilla Di Maio - Talent Acquisition Partner Gruppo BCC Iccrea; Cosimo Damiano Capolupo - Responsabile Credit Asset Management Gruppo BCC Iccrea


No28/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea28/10/2022 12:00NessunaLavora con Noi; Chi siamoLavora con Noihttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_ottobre.png
541
  
I Giovani Soci si mettono in gioco

Sono stati i Giovani Soci di Banca delle Terre Venete con il loro club a organizzare incontri sul territorio per imparare a gestire e investire i risparmi consapevolmente. Dopo il successo del primo appuntamento a Fanzolo di Vedelago, nella sede trevigiana della Banca il 6 ottobre scorso, hanno organizzato il bis a Montecchio Maggiore in sala civica martedì 25 ottobre con una lezione sul metodo e sulla disciplina per l'investitore avveduto.

"Siamo orgogliosi dei Giovani Soci della nostra Banca - commenta il Presidente di Banca delle Terre Venete, Gianfranco Sasso. I giovani sono per noi portatori di valore importanti: rappresentano il futuro per il nostro territorio e anche per la banca ed è per questo che investiamo su di loro, con fiducia, fornendo tutto il supporto necessario per le loro attività".

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No27/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea27/10/2022 11:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Gianfranco%20Sasso.png
540
  
Celebrare la storia e far conoscere, soprattutto ai giovani, l’artista Enrico Caruso

La ri-edizione del libro di Pietro Gargano "Una vita una leggenda – Enrico Caruso" sostenuta dalla BCC di Napoli rappresenta un'occasione per una banca di comunità di celebrare la storia e portare alla conoscenza di tutti, soprattutto i giovani, il contributo dell'artista napoletano.

"Una grande occasione di celebrazione di un momento importante della storia della nostra città" – ha commentato il Presidente Amedeo Manzo – "di quanto Napoli abbia potuto dare un contributo in questo caso nel mondo dell'arte, nel mondo della musica, nel mondo del canto. I fasti di un passato che però vediamo con l'incremento turistico, con lo sport, con l'accademia, con l'apertura dell'Università a Scampia, quanto il tema Napoli, il laboratorio Napoli sia importante. La nostra Banca non ha voluto far mancare questo contributo."

Per saperne di più guarda l'intervista


No26/10/2022News26/10/2022 09:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Amedeo%20Manzo.png
539
  
Intervista al Direttore Generale, Mauro Pastore

Nell'intervista rilasciata al magazine Vita, il Direttore Generale, Mauro Pastore, illustra l'impegno di sostenibilità delle BCC aderenti a Gruppo BCC Iccrea, fortemente orientato al supporto sociale delle comunità:

" Il Legislatore ha fin qui dato priorità alla transizione green, avendo individuato nella gestione dei rischi climatici e ambientali la priorità numero uno. Ciò, ritengo, anche in ragione del fatto che gli obiettivi connessi all'ambiente e al clima meglio si prestano ad essere individuati e conseguentemente misurati; pertanto, dovendo procedere secondo una logica di interventi progressivi si è valutato più opportuno procedere dalla E di Environmental. Tuttavia, è sempre più evidente come i bisogni legati alle dinamiche sociali siano altrettanto urgenti nonché strettamente interconnessi con le dinamiche di natura ambientale e climatica. La forte interessenza tra E di Environmental e S di Social è una nostra profonda convinzione, un legame su cui abbiamo impostato anche specifiche iniziative strategiche - come le Comunità Energetiche - in quanto non esiste giustizia sociale senza attenzione al territorio in cui le comunità di cittadini e imprese si inseriscono e operano. Prova ne sono i disastri, sempre più frequenti, che - causati dal cambiamento climatico e dalla scarsa attenzione alla cura del suolo – sconvolgono la vita delle persone e i sistemi produttivi dei territori colpiti. L'attenzione alle tematiche sociali è dunque oggi, per i motivi menzionati, sempre più rilevante. In Italia, per esempio, sono aumentate le persone in condizioni di povertà assoluta anche quale effetto diretto del periodo pandemico e del conflitto bellico in corso che, con il conseguente aumento dei prezzi, ha inciso in maniera importante sul potere di acquisto dei cittadini. E le cose non vanno meglio a livello europeo; ritengo quindi che il driver S – da sempre nostra attenzione primaria – debba ora diventare prioritario anche per il legislatore e il regolatore."

La risposta del Gruppo BCC Iccrea è forte e determinata ed è volta ad accompagnare concretamente e da vicino le PMI dei nostri territori nella transizione sostenibile:

"Tra i vari progetti definiti a livello centrale su cui le Banche stanno facendo leva per potenziare la loro azione sul territorio – spiega il Direttore Pastore -  vi è in particolare il progetto di supporto alle mPMI verso la transizione sostenibile, definito nel solco della storica azione di supporto alle comunità delle BCC ma anche tenendo in debito conto le nuove esigenze normative e strategiche. Il Progetto si sviluppa lungo tre specifiche direttrici di intervento: si tratta dell'Education, ossia delle iniziative volte a informare e formare i clienti circa l'impatto che la sostenibilità avrà sul loro posizionamento strategico. Obiettivo di questa fase del progetto è generare consapevolezza, elemento abilitante dei processi di trasformazione; dell'Analisi di Posizionamento ESG e Piano di Evoluzione, vale a dire il supporto ai clienti attraverso strumenti/servizi funzionali ad uno screening del loro livello di sostenibilità (su E, S e G) con l'obiettivo – intrinseco nel progetto – di individuare le iniziative funzionali al processo di evoluzione, quasi in ottica di supporto alla pianificazione strategica dei clienti e, infine, Finanziamento, con cui intendiamo gli strumenti per agevolare i clienti nella conoscenza e nell'accesso ai fondi pubblici (PNRR) nonché prodotti di finanziamento dedicati alla transizione sostenibile."

 

 


No25/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea25/10/2022 12:00NessunaChi siamo; SostenibilitàInterviste; Gruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Pastore_news_02.jpg
538
  
Il ruolo cruciale di una Banca di territorio per fare fronte alla crisi energetica

In occasione della Fiera, BCC Garda ha messo a disposizione un plafond volto a sostenere gli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale al fine di rimuovere i tetti esistenti ed installare pannelli solari. Presso gli stand della Banca, gli esperti saranno hanno dato tutte le informazioni necessarie.

"BCC Garda ha voluto stanziare un plafond dedicato alla nostra clientela del settore primario" commenta il Direttore Generale Massimiliano Bolis "che possa essere di sostegno sia per far fronte alla crisi energetica sia per promuovere l'innovazione con pannelli fotovoltaici. In questo momento, il ruolo di una Banca di territorio è cruciale per sostenere la nostra economia"

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No25/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea25/10/2022 11:00NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Massimiliano%20Bolis_3.png
537
  
Il mondo del credito migliore: rispetto delle regole, lealtà e impegno.

La BCC Staranzano e Villesse ha siglato un importante accordo di sponsorizzazione con la squadra di Pallacanestro Trieste 2004 che milita nella Serie A.

In qualità di Gold Sponsor supporterà la squadra triestina fino al termine della stagione 2022/2023.

"Il credito cooperativo" ricorda il Presidente Carlo Antonio Feruglio "attrae fiducia e la restituisce in termini di credito e altri servizi a famiglie, imprese, associazioni. Abbiamo scelto di stare al fianco della Pallacanestro Trieste perché Trieste rappresenta una realtà fondamentale per la nostra azienda e senz'altro la Pallacanestro Trieste è parte integrante della città, ma anche e soprattutto perché condividiamo gli ideali di serietà, lealtà e impegno."

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No24/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea24/10/2022 09:30NessunaChi siamoDal Territoriohttps://www.gruppobcciccrea.it/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Carlo%20Antonio%20Feruglio.png
536
  
L'eccellenza BCC sui nostri territori

Giacomo Balatri, private banker della BCC Banco Fiorentino aderente al Gruppo BCC Iccrea, è il "Private Banker 2022" ai CityWire Private Banking Award.

Si tratta del premio più prestigioso di questa ambita classifica,, consegnato in occasione della cerimonia organizzata a Palazzo Parigi, Milano, di fronte ai responsabili dei principali istituti di private banking attivi in Italia.

"Questo riconoscimento - ha commentato Giacomo Balatri - rappresenta un successo personale, ma è anche un successo del Banco Fiorentino, in particolare della Divisione Wealth, poiché premia il lavoro di squadra che quotidianamente portiamo avanti."

 Per saperne di più leggi il Comunicato stampa



No21/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea21/10/2022 13:00NessunaChi siamoDal Territorio/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Giacomo%20Balatri_02.png
535
  
L'eccellenza BCC supera le maggiori banche del Nord Est

Mario Grilli, private banker della BCC ravennate, forlivese e imolese, aderente al Gruppo BCC Iccrea, ha vinto il premio "Private Banker del Nord Est 2022", prevalendo tra i candidati di Emilia- Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige delle principali 40 banche e finanziarie attive in Italia.

"Questo premio – ha commentato Alberto Malagola, responsabile del servizio private banking della BCC– rappresenta un prestigioso riconoscimento per Mario ma certifica anche l'eccellenza raggiunta dal servizio, che ha prevalso in concorrenza con tutte le maggiori banche presenti nel Nord Est. Sarà da stimolo per lui e per noi per offrire ai nostri Soci e clienti su tutto il nostro territorio un servizio ancora più capillare e puntuale. All'interno della BCC questo servizio è prestato senza che incentivi di remunerazione variabile ai dipendenti influiscano sulla consulenza fornita, e questa è un'ulteriore ed importante garanzia a favore di Soci e clienti".

Per saperne di più leggi il Comunicato stampa


No19/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea19/10/2022 11:00NessunaChi siamoDal Territorio; Gruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Mario%20Grillo.png
534
  
Continua l'aggiornamento del sito del Gruppo dedicato alle frodi, www.stopfrodi.gruppoiccrea.it

Riparte la campagna di informazione "I Navigati – Informati e Sicuri", promossa dal Consorzio CERTfin e a cui partecipa anche il Gruppo BCC Iccrea, volta a favorire l'uso sicuro e consapevole dei canali e degli strumenti digitali e sensibilizzare i clienti sui rischi di attacchi e frodi online.

In coincidenza con il Mese europeo della sicurezza informatica e la quinta edizione del Mese dell'Educazione Finanziaria, la campagna vede protagonista la famiglia "Navigati", i cui componenti sono diventati degli "esperti" perché si sono informati e hanno imparato i comportamenti virtuosi da adottare per districarsi tra le possibili insidie del web, riducendo il rischio di attacchi e frodi online.

Il Gruppo BCC Iccrea, dal canto suo, ha avviato un percorso di ulteriore attenzione del pubblico verso i possibili rischi di frodi e di tutti gli altri pericoli in cui un utente bancario potrebbe incorrere. A questo fine, il Gruppo ha rilasciato il portale www.stopfrodi.gruppoiccrea.it, dove vengono rappresentate le principali frodi di cui un utente può essere vittima, pillole di "education", video tutorial e un serie di suggerimenti e buone prassi da adottare per tutelare l'accesso al conto corrente e il proprio patrimonio bancario.

Se vuoi conoscere meglio cosa fa il Gruppo BCC Iccrea per sensibilizzare su questo tema, visita il sito dedicato e segui il profilo ufficiale del Gruppo su Linkedin per ulteriori novità e aggiornamenti.


No20/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea20/10/2022 17:00NessunaChi siamoGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_i-navigati_01.jpg
533
  
In primo piano la vicinanza del Gruppo alle imprese dei nostri territori nella transizione sostenibile.  

Il 13 ottobre 2022 il Gruppo BCC Iccrea è intervenuto al CRIF Finance Meeting 2022, da oltre 10 anni un'occasione di confronto sui percorsi di evoluzione del mercato finanziario orientati a paradigmi sostenibili e di economia rigenerativa. Felicita De Marco, Head of Group Sustainability & ESG Strategy di Iccrea Banca, ha rappresentato cosa sta effettivamente cambiando:

«Più che un cambiamento è una vera e propria rivoluzione. La sostenibilità cambia il modo di fare banca e, con esso, cambia l'interazione tra banca e cliente. Vogliamo restare sul territorio per accompagnare i nostri clienti in questo percorso di trasformazione, comprese le piccole e medie imprese. Anche ove le #PMI non siano attratte direttamente dal nuovo plesso normativo e dall'esigenza di produrre dati #ESG (Environmental, Social, Governance), lo sono indirettamente per via delle linee guida EBA in tema di erogazione creditizia o della Direttiva Due Diligence che introduce esigenza di dati lungo tutta la catena del valore. Noi intendiamo agevolare questo percorso di avvicinamento della clientela alle dinamiche della nuova sostenibilità e alla produzione di dati su questo fronte per renderle pronte ad affrontare il nuovo contesto».

L'accompagnamento delle imprese nella transizione sostenibile è un progetto, ha illustrato Felicita De Marco, che si inserisce all'interno del nostro piano strategico e si articola in tre fasi. partendo dall'educazione che è tema centrale e un impegno particolare del Gruppo BCC Iccrea:

«Credo che in qualsiasi momento di trasformazione, l'evoluzione della cultura sia centrale e abilitante. Per questa ragione, oltre alla messa a disposizione di pillole informative, stiamo agendo in coordinamento con le BCC per organizzare eventi e incontri con soci e clienti direttamente sul territorio. In secondo luogo, vogliamo fornire loro strumenti per misurare il proprio livello di sostenibilità, non solo rispetto alla componente ambientale ma anche quella sociale e di governance. E, infine, sostenerli al fine di agevolare la partecipazione ai bandi messi a disposizione dal Piano nazionale di ripresa e resilienza».

Per saperne di più, sono disponibili i video integrali dell'evento sulla piattaforma ufficiale di Crif: https://crif-financemeeting2022.com/rivedi-sessioni


No18/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea18/10/2022 11:00NessunaSostenibilità; Chi siamoGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Tomorrow-Speaks.jpg
532
  
Oltre 100 le BCC che ad oggi hanno aderito al progetto di rebranding e animano la nostra campagna.

È  on air sino al 29 otoobre il secondo flight della campagna di comunicazione istituzionale del Gruppo BCC Iccrea, dopo il primo lanciato a maggio scorso.

"Uniti siamo ancora più unici", il pay off della campagna, insieme alla sua creatività, vengono confermati anche in questa nuova pianificazione multicanale, che prevede una declinazione su reti televisive, stampa nazionale e digital e un focus territoriale attraverso le principali testate e radio locali.

La campagna ribadisce anche in questo second flight l'unicità di ogni BCC, la sua prossimità a soci e clienti, l'attenzione alle comunità locali e l'appartenenza a un gruppo unito, coeso, formato oggi da 120 Banche e da strutture centrali in grado di affiancarsi a ciascuna BCC per accrescere la loro azione sul territorio. Partner di questo nuovo round di campagna sono rimasti l'agenzia McCann per la creatività e BSG per la pianificazione media.

Prima dell'estate la campagna aveva accompagnato anche il restyling del brand di Gruppo, oggi adottato da oltre 100 Banche di Credito Cooperativo, portando la nuova identità visiva nelle loro piazze e contribuendo a diffonderla tra i loro soci e clienti.  

Guarda lo spot!   


No17/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea17/10/2022 17:00NessunaChi siamoBrand; Gruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/ImgCampagna.jpg
531
  
Al centro dei lavori il review della MiFID II, l'implementazione dei fattori ESG nei servizi di investimento, le strategie sul mercato retail e il dibattito sul divieto degli inducements

​Il 30 settembre si è svolto a Roma il meeting del Financial Markets Working Group (FMWG) dell'EACB, l'Associazione Europea delle Banche Cooperative. I rappresentanti dei principali gruppi bancari cooperativi europei (Credit Agricole, BPCE, Raiffeisen, Rabobank, OP-Pohjola; OEGV, Caja Rural, CCB), insieme al Gruppo BCC Iccrea si sono confrontati sui diversi temi di interesse in materia di regolamentazione dei mercati finanziari. Il Chairman del FMWG – Giuseppe Zaghini responsabile Compliance Governance di Iccrea Banca – ha coordinato i lavori che hanno riguardato, in particolare, il review della MiFID II, l'implementazione dei fattori ESG nei servizi di investimento, le strategie sul mercato retail e il dibattito sul divieto degli inducements

Nel corso dei lavori è intervenuto Casper Rutting (ESMA) sulla revisione delle linee guida dell'autorità di vigilanza europea in materia di product governance, ruolo dei produttori e distributori e integrazione degli obiettivi di sostenibilità dei prodotti finanziari nei processi di determinazione del target market di clientela.

Nel corso del meeting ci si è soffermati sul ruolo essenziale delle banche cooperative di accompagnamento dei risparmiatori nelle scelte consapevoli di investimento. Ruolo che potrebbero essere compromesso da una revisione della regolamentazione che non tiene conto dei diversi modelli di business. L'attuale impianto normativo di MiFID II prevede, infatti, che gli intermediari che distribuiscono prodotti finanziari di soggetti terzi (ad esempio fondi comuni di investimento, polizze di investimento assicurativo, ecc.) possano percepire dagli stessi onorari e commissioni – i cosiddetti inducements (incentivi) – a fronte di un innalzamento della qualità del servizio offerto alla clientela. A tal fine, il Gruppo BCC Iccrea, da sempre impegnato nel fornire servizi a valore aggiunto, assicura – senza costi aggiuntivi per la propria clientela – la consulenza su un'ampia gamma di prodotti e una valutazione periodica dell'adeguatezza degli investimenti effettuati dal cliente.

L'attuale assetto normativo, sebbene presenti ambiti di miglioramento, ha dunque consentito e consente tuttora alle Banche di Credito Cooperativo di offrire gratuitamente a una vastissima platea di investitori (in particolare piccoli risparmiatori e famiglie) il servizio di consulenza in materia di investimenti che costituisce uno dei pilastri della disciplina della protezione degli investitori.

L'introduzione di un divieto assoluto degli inducements imporrebbe un profondo ripensamento di tale modello di business che inevitabilmente avrebbe effetti negativi non solo sul posizionamento delle Banche di Credito Cooperativo ma anche – e soprattutto – nell'offerta dei servizi a valore aggiunto che nei fatti non sarebbero più accessibili alla grande maggioranza della clientela retail.

 

No10/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea10/10/2022 11:00NessunaChi siamoGruppo BCC Iccrea/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_news.png
530
  
Vince il concorso il loro videoclip, "la strada giusta".

​Studentesse e studenti del Liceo Lioy di Vicenza sono stati accolti nel prestigioso Palazzo Vecchio di Firenze, al Festival Nazionale dell'Economia Civile, grazie al progetto "La strada Giusta", realizzato con il sostegno della Fondazione BCC/CRA provincia di Vicenza che ha raccolto la sfida educativa alla sicurezza stradale.

Il presidente della Fondazione Giancarlo Bersan ha espresso il suo apprezzamento per quanto svolto con l'iniziativa, sottolineando come il progetto nasca dalla convinzione che l'educazione alla sicurezza stradale sia di vitale importanza per i giovani e per la comunità intera e le BCC vicentine, attraverso la Fondazione, hanno voluto concorrere alla sua realizzazione, nella volontà di essere vicine al Territorio e alle nuove generazioni.

Una platea importante ha potuto apprezzare il videoclip "La strada giusta", affermatosi vincitore del concorso. Guardalo anche tu!
Leggi il comunicato stampa.



No07/10/2022NewsGruppo BCC Iccrea07/10/2022 13:00NessunaDal Territorio/GruppoIccrea_Immagini/NewsPrimoPiano/535x380_Giancarlo%20Bersan.png
1 - 30Successiva
17 giugno 2022
Gruppo BCC Iccrea

Il Gruppo BCC Iccrea è il quarto gruppo bancario in Italia per totale attivi

Dichiarazione del DG, Mauro Pastore

Con 178,9 miliardi di euro, il Gruppo BCC Iccrea è il quarto gruppo bancario in Italia per totale attivi  – commenta Mauro Pastore, Direttore Generale di Iccrea Banca, in occasione della presentazione del piano industriale del Gruppo 2022 - 2024 – un valore che rappresenta uno dei percorsi di crescita dell’ultimo triennio del Gruppo e che conferma il nostro profondo impegno accanto ai territori. Per i prossimi tre anni ci aspettiamo di continuare ad accrescere il sostegno alle famiglie e alle PMI grazie anche alla determinazione e alla coesione di tutti i nostri collaboratori del Gruppo"