SostenibilitaStrategie49


Il Piano di Sostenibilità è lo strumento che permette di valorizzare la storica mission delle BCC del Gruppo BCC Iccrea come banche che promuovono lo sviluppo sostenibile e responsabile e il perseguimento del bene comune, in coerenza con l’Art. 2 del loro Statuto - che, naturalmente, viene reinterpretato per rispondere alle attuali attese del legislatore, della Vigilanza e del mercato.

Oltre ad agire in “prima persona”, l’impegno del Gruppo BCC Iccrea è, infatti, volto a guidare la trasformazione, consolidando, da un lato, il rapporto "banca – cliente” e, dall’altro, riaffermando l’attenzione ai valori fondanti della cooperazione di credito strettamente correlati al benessere sociale, economico e ambientale dei territori di insediamento.

In considerazione di tale nuovo contesto e del ruolo di banca di “comunità” è stato predisposto il Piano di Sostenibilità con la forte volontà di creare valore per i clienti, le persone che compongono il Gruppo e la collettività.

Il Piano di Sostenibilità, definito sull’orizzonte temporale 2024-2026, contempla i seguenti macro-obiettivi ESG, distinti lungo le tre dimensioni della sostenibilità, prevendo anche alcuni obiettivi e azioni che hanno carattere di natura trasversale e dunque impatti a valere di due o più fattori ESG.

Environment
E1.Dematerializzazione
E2.Climate change impatti diretti
E3.Climate change impatti indiretti
Social
S1.Impact analysis
S2.Responsabilità sociale esterna
S3.Responsabilità sociale interna
Governance
G1.Cultura ESG
G2.Framework normativo e operativo

Trasversale
T1.ESG Transition & Advisory
T2.Finanza sostenibile
T3.Innovazione & ICT











Il raggiungimento degli obiettivi del Piano di Sostenibilità del Gruppo è collegato alla realizzazione di progetti, iniziative di sviluppo ed azioni specifiche, taluni promossi a livello di Gruppo e da realizzare in coordinamento con la Capogruppo BCC Banca Iccrea, e altri promossi dalle singole BCC nei propri territori di insediamento in funzione delle looro specificità economico-sociali.

In questa sezione raccontiamo nel merito alcune di queste progettualità che rappresentano obiettivi distintivi dell’approccio del Gruppo BCC Iccrea alla transizione sostenibile con l’intento di supportare soci e clienti nel contesto della trasformazione in atto.

Progetto di supporto alle PMI per la transizione sostenibile

In un contesto di mercato in cui la sostenibilità assume sempre maggiore rilevanza nelle aspettative dei clienti finali, nelle dinamiche di filiera e di fornitura delle imprese, nonché nell’impatto sul business, il Gruppo BCC Iccrea, da sempre impegnato a supportare le comunità locali e le imprese del territorio, si è posto una grande sfida: quella di accompagnare le aziende clienti verso la transizione sostenibile.

Per le imprese, conoscere il proprio posizionamento ESG e saper identificare le azioni prioritarie per migliorarlo sono fattori chiave per competere sul mercato e indirizzare gli investimenti.

A tale scopo è stato messo a disposizione dei clienti – per il tramite delle BCC Affiliate – il portale “OBIETTIVO ESG”, quale strumento utile per effettuare uno screening della propria performance ESG con l’obiettivo di indirizzare e di prioritizzare le strategie delle aziende verso la transizione sostenibile.

Lo scopo della piattaforma è quello di sensibilizzare e accompagnare le PMI attraverso i passi salienti della transizione ESG, permettendo all’impresa, attraverso la compilazione di un questionario, di conoscere una valutazione di sostenibilità complessiva per i tre ambiti (Ambiente, Social e Governance).

Obiettivo ESG, oltre a consentire all’impresa cliente di avere maggiore consapevolezza del proprio posizionamento in ambito della sostenibilità, fornisce il cosiddetto Piano di azione, un utile strumento che in modo semplice e immediato suggerisce le azioni prioritarie che l’azienda può intraprendere per avviare o consolidare il proprio percorso di transizione sostenibile.

BCC Innovation Festival: il Progetto delle BCC del Gruppo rivolto alle startup

Le Banche di Credito Cooperativo del Gruppo BCC Iccrea hanno sempre dimostrato un forte impegno nel sostenere le piccole e medie imprese, offrendo loro aiuti finanziari al fine di affrontare gli investimenti necessari alla crescita e allo sviluppo. Inoltre, si sono impegnate a offrire un ambiente favorevole all'innovazione, in cui le startup potessero crescere e prosperare.

È in questo contesto che si inserisce il BCC Innovation Festival, una iniziativa organizzata e promossa dalle BCC del Gruppo BCC Iccrea con l’obiettivo di individuare nuove idee in grado di dar vita a imprese innovative da sostenere nel percorso di crescita e posizionamento sul mercato.

Il BCC Innovation Festival offre ai Champions vincitori percorsi di incubazione e accelerazione, a seconda del loro grado di maturità, al fine di definire una strategia vincente, affinare le proprie strategie di business, ottimizzare i modelli di monetizzazione e prepararsi al successo sul mercato, anche offrendo visibilità internazionale.

Segui tutta l'innovazione del Gruppo BCC Iccrea.​

Il Progetto di costituzione e finanziamento di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)


L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile – programma d’azione delle Nazioni Unite – prevede, nell’ambito dei 17 obiettivi e 169 goals, l’obiettivo di assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni.

In particolare, l’obiettivo 7 “Energia pulita e accessibile” si riferisce alla diffusione delle fonti rinnovabili, ovvero al processo di decarbonizzazione per passare da un’economia basata sull’utilizzo delle fonti fossili a un sistema economico, accessibile ed efficiente, incentrato sulle energie rinnovabili.

Il Gruppo BCC Iccrea, insieme a Federcasse, ha istituito un Tavolo di lavoro per presidiare le tematiche relative allo sviluppo di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) sul territorio. Questo, per coordinare e dare supporto alle BCC del Gruppo riguardo un fenomeno in ampia espansione che coinvolge le nostre realtà, anche in ragione di sempre maggiori richieste d’interesse e di collaborazione.

L’attenzione alle Comunità Energetiche Rinnovabili ed alla transizione energetica è un ulteriore esempio di come il Gruppo BCC Iccrea, insieme alle sue BCC, può essere accanto alle PMI e alle famiglie del territorio, per supportarle nella sfida della sostenibilità.

L’avvio della progettazione di una CER è infatti un processo articolato che necessita di variegati attori e competenze professionali. Le nostre BCC possono svolgere un ruolo importante nel supportare i territori di riferimento: dall’essere promotrice nei confronti dei soci e degli stakeholder a finanziare la realizzazione dell’impianto; sin anche a supportare la produzione di energia attraverso i propri immobili.

Il Progetto di supporto alle imprese nell’ambito del PNRR

Nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), il Gruppo, insieme alle BCC aderenti, ha predisposto un plafond di 2,5 mld di euro per accompagnare, nell’orizzonte temporale del Piano, le micro, Piccole e Medie Imprese nei loro progetti di sviluppo e affiancarle nel percorso di accesso alle risorse del recovery plan. Il Gruppo ha poi sviluppato un sito internet dedicato (https://pnrr.gruppobcciccrea.it) per informare e rappresentare alle imprese clienti le opportunità del Piano e le iniziative a supporto.

Al fine di arricchire l’offerta sul fronte PNRR, il Gruppo ha anche perfezionato un accordo quadro con FinService, società leader nel comparto della finanza agevolata, con l’obiettivo di supportare le imprese italiane in questo specifico ambito. Infine, il Gruppo ha messo a disposizione delle BCC un portale bandi PNRR, denominato “BCC PNRR RADAR” che consente alle BCC di agire in modo proattivo e consapevole verso le imprese clienti, individuando le opportunità di finanza agevolata più idonee e facendone oggetto di interlocuzione con la clientela.

Il progetto PNRR ha previsto sin dall’inizio l’attivazione di una Task Force dedicata all’interno dell’Area Chief Business Officer per affiancare le BCC nei settori turismo, agribusiness, finanza strutturata, project energetico, Partenariato Pubblico Privato, estero, transaction banking e terzo settore.​​